Noi e Loro

 

noieloro

In un ritmo di comparazione incalzante tra noi e loro, Armin Greder ci costringe a guardare questa geografia umana come in uno specchio riflesso.

A emergere, con disarmante evidenza, è l’ingiustizia del genere umano verso se stesso. Sono i fantasmi di un’alterità rifiutata, di una povertà rigettata e di sofferenze 

che non vogliono essere ascoltate. 

scheda libro